2 aprile 2011

Esxence fotoreport 4: Nobile 1942, Frapin, ODIN

Novità piacevolissime da Nobile 1942, Massimo e Stefania hanno infatti appena lanciato due nuovi profumi: Muschio Nobile e Chypre. La linea Nobile 1942 comprendeva già , tra gli altri, la Lavanda Nobile, lo spettacolare Patchouli, la raffinata Ambra, un paio di fioriti eleganti tra cui “Casta Diva” (siamo in primavera, è la stagione in cui si esprime al meglio, andatelo a sentire). Il nuovo arrivato, Muschio Nobile, è una fragranza al muschio bianco luminosa, delicata, con una puntina pepata che la vivacizza e la rende adattissima tanto alla pelle maschile quanto a quella femminile. Lo Chypre esprime un’austerità e insieme una dolcezza fiorita (ylang ylang) molto intriganti, che domani vado a risentire sulla pelle.
Altra novità: i flaconi preziosi, soffiati a bocca artigianalmente e protetti da un astuccio di broccato anch’esso realizzato a mano (vedere post Profumo Imperiale), da oggi sono disponibili in tutta la linea, per chi desidera che la sua fragranza preferita sia contenuta in una bottiglia altrettanto preziosa. Massimo e Stefania poi, distribuiscono nelle profumerie italiane anche alcuni marchi esteri tra cui Frapin (che ha finalmente lanciato “1697” di Bertrand Duchaufour, presentato l’anno scorso col nome “Les Ailes du Desir”) e la linea americana ODIN di cui non vi ho ancora parlato ma lo farò presto, perché le 4 fragranze meritano un post a parte.

Pleasant news pleasant by Nobile 1942, Massimo and Stefania have just launched two new scents: Muschio Nobile and Chypre. Their line of fragrances already included Lavanda Nobile, the spectacular Patchouli, a nice Amber, a pair of stylish florals like "Casta Diva" (spring is the season when it’s at its best, so go and test it!). The newcomer, Muschio Nobile, is a white musk perfume light, delicate, with a peppered pin that animates it and makes it perfectly suited to both men's and women’s skins. The “Chypre” fragrance expresses a floral austerity (ylang ylang) very intriguing, that tomorrow I'm going to test on skin.
Other innovation: the precious, hand-blown bottles protected by a sheath of brocade (see "Profumo Imperiale" post), now are available in limited edition throughout the line for those who wish their favorite perfume to be contained in a bottle just as precious.
Nobile 1942 distribute in Italian stores also foreign brands including Frapin (which has finally launched "1697" by Bertrand Duchaufour, presented last year by the name "Les Ailes du Desir") and the ODIN line which I haven’t talked about yet but will soon, because the 4 fragrances deserve a separate post.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Ho appena conosciut marika a exsenc dopo una. Lezìone con mouillett e co mi son fatt autografar il suo libro che mi erò portat appositam ho raccontat con rammarico la mia passione e' una persona fantastica gentile disponibile elegant che confesso invidio son in tren in quest moment e a chi vado a incontrare? ??una certa persona kiamata VERO KERN . GRAZIE MARIKA DELLE BELLE PAROLE SCAMBIAT CON TE IL TUO LIBRO MI HA INSEGNATO MOLTO. DOVRESTI ESSERE UNA FRAGRANZA SARESTI INIMITABILE CON AFFETTO. ENZO

Anonimo ha detto...

Adesso ke ho capito come si lascian comment lo faro spes graz marika enzo

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Enzo, ciao sono andata via qualche giorno ma rieccomi tornata piena di entusiasmo! mi fai arrossire quindi... basta complimenti e parliamo di profumi ok? Alla fine, cosa ti ha colpito di più tra tutto quello che hai sentito ad Esxence?
Immagino che i treni da Milano, nei 4 giorni di Esxence abbiano profumato parecchio: anche io ho fatto il viagio di ritorno chiacchierando con Mona di Orio!

Anonimo ha detto...

CIAO marika finalmente sei ritornata spero ti ricordi di me sono enzo mi hai chiesto cosa mi ha colpito di esxence beh a mio parere sembra di entrare in mille profumerie e provare tante fragranze si ci sara' pure qualche novita' ma l effetto e' quello pero io sono venuto li gia preparato con una confezione di 60 bustine dove in ogni una ci ho messo unA mouillette col nome del profumo cosi sono tutte separate tra di loro e c'e' l ho ancora qui con me che profumano ancora ci sono alcune che emanano ancora potentemente le la loro fragranza magarti fosse cosi x la nostra pelle benedette note di punta di primissima qualita' anzi strutturate e fissate in maniera ottima beh mi ha CONVINTO un po byredo grossmith onda di vero kern quella si ke e' un profumo artistico x la sua struttura x come si presenta e x come continua la fragranza mi piace bond9 seppur le sento tanto sintetiche ma comunque con lA LORO firma artistica anche i profumi sintetici devono avere la loro firma che non e' x me quella scritta sulla scatola ma la firma della composizione la legge il mio naso mi fido solo di lui mi piace askew di humiecki e graeff quelle di piguet quasi tutti anche se lui pensa solo alle donne tra i montale oltre a wood e spice mi piace wild oud. FOUGERE royale DI HOUBIGANT MOLTO FINE e amabile e poi tanti che non ho scritto .sono stato da osmoteque mi sono fatto dare le mouillette con le prime versioni di HABANITA CUIR DE RUSSIE APRES L ONDE LA ROSE JACQUIM. FIDJI OPIUM KNIZETEN NOMBRE NOIR E ARPEGE CIOE LA STORIA DELLA PROFUMERIA.MARIKA attraverso il tuo libro mi hai insegnato altro ancora sulla profumeria seppur in modo molto generico e superficiale spero di rincontrarti in qualche evento altro. a spero che il mio sogni trovi la sua giusta strada intando sono nuovo su questo forum e spero di continuare a dare le mie impressioni li dove lo posso fare grazie un milione