30 novembre 2011

Dicembre inizia bene!

Profumi, musica, vino e cioccolato: dicembre non potrebbe iniziare meglio!
Giovedì 1 dicembre dalle 18.30 alle 21.30, in occasione dei festeggiamenti per il Premio Vittoria, la Profumeria Campomarzio di Roma (Via Vittoria 52) organizza un inedito ed interessante "Cocktail in Musica e Profumo". Protagonisti della serata saranno la compositrice Mona di Orio per la parte dei profumi, e i giovani del Conservatorio di Santa Cecilia per la parte musicale. Per partecipazione e informazioni potete contattare il negozio: 06 69397739.

Sabato 3 dicembre dalle 15.30 presso la Sala del Munizioniere di Palazzo Ducale (Genova), avranno luogo due imperdibili degustazioni guidate a cura di Umberto Curti (etnogastronomo, appassionato di cibo, vino e culture mediterranee, scrittore di saggi a tema gastronomico e noto blogger di Liguvinario).
La prima, alle 15.30 si intitola "La Liguria degli agrumi. Storie ricette, profumi, itinerari" e si svolge in collaborazione con Coop Liguria e l’agriturismo “Le Giaire” di Calizzano, mentre quella delle 18.30 s'intitola "Quando il vino incontra il cioccolato", ed oltre a Coop Liguria vede la collaborazione del mitico pasticcere “Poldo”. Per info e prenotazione, fino ad esaurimento posti, potete scrivere a info@ligucibario.com.

28 novembre 2011

Nuova scoperta: il trio di candele "Castello di Ama"

Nessuna cosa è bella da possedere se non si hanno amici con cui condividerla” - Seneca

Riporto questa frase di Seneca non solo perchè mi trovo perfettamente d'accordo con lui, ma anche perchè il progetto che vi racconto nasce da questo stesso concetto: condividere. In questo caso, condividere gli odori di un luogo.
Siamo ad Ama, piccolo e affascinante borgo nel cuore del Chianti, un luogo dalle solide radici storiche, circondato da una stupenda campagna ricoperta di vigneti e oliveti a perdita d'occhio. “Castello di Ama” (qui il sito) è il nome dell'azienda di Lorenza e Marco Pallanti, due enologi d'eccezione (nel 2003 Marco è stato insignito del titolo “Winemaker of the Year” dalla Guida “Vini d'Italia” di Gambero Rosso e Slow Food) innamorati della loro terra, che hanno deciso di condividerne la magia e le sensazioni usando il senso con cui sono abituati ad esprimersi meglio: l'olfatto. Ebbene, c'è chi cattura l'essenza di un territorio in un video-documentario, in un libro fotografico, o componendo colonne sonore. Loro hanno composto tre candele profumate.

18 novembre 2011

I Magnifici 70: Yves Saint Laurent

Rive Gauche (Jacques Polge, 1970)
Opium (Jean Louis Sieuzac, 1977)
Paris (Sophia Grojsman, 1983)
Kouros (Pierre Bourdon, 1981)
M7 (Alberto Morillas, 2002)

Anche se il marchio Yves Saint Laurent in tempi recenti sembra fermamente deciso a far dimenticare il suo passato glorioso, inondando il mercato di fragranzine del genere “Parisienne”, in realtà è stato un  trendsetter capace di creare  profumi memorabili, che hanno influenzato direttamente la storia della profumeria per decenni: basti pensare a Rive Gauche.

Magnificent 70: Yves Saint Laurent

Rive Gauche (Jacques Polge, 1970)
Opium (Jean Louis Sieuzac, 1977)
Paris (Sophia Grojsman, 1983)
Kouros (Pierre Bourdon, 1981)
M7 (Alberto Morillas, 2002)

Although in recent years the brand Yves Saint Laurent is doing its best to make us forget its past glory, by flooding the market with girly scents of no interest like "Parisienne" and the likes, it's actually an historic trendsetter creating memorable fragrances, which have directly influenced the history of perfume for decades.
Just think of Rive Gauche.


14 novembre 2011

Degustazioni Olfattive con Aperitivo

Domani, martedì 15 novembre, presso il Cambi Caffè di Genova (Vico Falamonica), si svolgerà il primo incontro del ciclo "Degustazioni Olfattive con Aperitivo".
Dalle 18 in poi, io e Caterina Roncati (Farmacia del Castello) accompagneremo i partecipanti  alla scoperta della storia della profumeria, dedicando ogni incontro ad una Famiglia Olfattiva: partiremo dai profumi a base di agrumi per procedere con i profumi fioriti, speziati, orientali ecc.

La partecipazione ha un costo di 15 Euro; alla fine di ogni incontro il Caffè Cambi ci offre l'aperitivo.
Per ulterori informazioni scrivetemi qui  o alla mia mail o in alternativa... presentatevi direttamente!

8 novembre 2011

Profumi femminili "For Him"

L'ultimo numero di The Perfume Magazine, dedicato alla profumeria maschile mi ha innescato alcune riflessioni, a cui ho già accennato altre volte, sulla suddivisione tra profumi "Femminili" e profumi "Maschili", che non entusiasma nè me nè molti altri appassionati di profumo, e nemmeno i contributor di TPM, a quanto sembra. La profumeria è trasversale come la letteratura, la scultura, la musica, e nessuno può pensare - seriamente- che Mozart sia roba da femmine mentre Bach sia roba da maschi, o che i film di Fellini e Kubrick siano stati prodotti per un pubblico preferibilmente maschile o femminile... mi fermo qui con gli esempi ma avete senz'altro capito cosa intendo.

Feminine scents "Pour Lui"

The latest issue of The Perfume Magazine, dedicated to Men's perfumes triggered some thoughts regarding the cathegorization of perfumes into "Feminine" and "Masculine" which many of us, including  some TPM contributors, seem uncomfortable with. Perfume is as transversal as literature, sculpture, music. Who might ever think that Mozart is female stuff, while Bach is for machos? Or that Fellini and Kubrick's works are respectively aimed at a feminine or at a masculine audience?