21 novembre 2012

Loretta di Andy Tauer: giochiamo?

Oggi sto provando "Loretta", uno dei profumi che il creatore svizzero Andy Tauer ha composto per la serie "Tableau de Parfums": un ciclo di video-ritratti femminili che il filmaker Brian Pera sta girando e i cui trailer trovate sul sito Evelynavenue.com (qui). Ad ogni ritratto di donna è legato un profumo, e avevamo già parlato della prima uscita e del profumo correlato, Miriam (qui). Proprio come Miriam, anche Loretta si ispira alla protagonista del film di Brian Pera, una bellissima giovane donna che lavora in un hotel; timida e introversa, vive una ricca vita interiore fatta di sogni ad occhi aperti in cui assume una personalità ambigua, sensuale, misteriosa. Ed infatti, nei recessi della sua anima all'apparenza ingenua e semplice, si nasconde un torbido segreto. 


Il profumo "Loretta" in effetti somiglia molto a questa donna: all'apertura si percepisce un'esplosione di frutta matura e succosa, reso ancora più esuberante da spezie piccanti (cannella, chiodi di garofano, coriandolo) e fiori bianchi tra cui tuberosa, rosa  e fiordarancio. Fin qua il  lato ingenuo e candido di una donna che, per molti versi, è ancora un'adolescente. Il profumo però ha un alter ego (come lei), una controparte oscura e misteriosa fatta di patchouli e vetiver, con tocchi cuoiati. 
Il profumo è interessante, molto intenso e persistente, moderno e multisfaccettato (cioè, si trasforma moltissimo). E soprattutto, porta la firma "Andy Tauer" tatuata in ogni millilitro (cliccate qui per leggere il suo Blog). E siccome ne ho un pò, i primi tre che mi scrivono un commento e mi raccontano perchè vogliono provarlo... potranno avere un campione-prova. Fatevi sotto!

9 commenti:

marzipan_28 ha detto...

Avevo visto il filmato su Miriam e mi era piaciuto molto, sia per la personalità dell'attrice che per l'intrigante motivo del profumo come ricordo insostituibile. Non ho ancora visto Loretta, ma rimedio subito. Del Pitti ricordo solo una vaga sensazione, quindi farei volentieri il bis.

Ninu' ha detto...

Ma che delizia! Questo sì che vorrei proprio provarlo se fosse possibile! :)
grazie a presto,
Anna

Ninu' ha detto...

...e aggiungerei che la contapposizione "due" volti-due "anime", è in questo momento per me molto attuale ed evocativa...
Anna

Eleonora ha detto...

Dato che l'altra volta mi è andata male...spero che valga il detto: ritenta e sarai più fortunata!

Curiosità a mille per sentire questo "camaleonte" olfattivo.

Anonimo ha detto...

Ciao,sono Giovanna,ci conosciamo,ma non ho mai inviato un post.Perchè vorrei provare questo profumo?Innazitutto perchè,a parte i tuoi corsi,ho veramente poche occasioni di annusare un Tauer e poi perchè,dati anagrafici a parte,trovo che il profumo mi assomigli e scopra di me quello che non sanno gli altri.Grazie.

Marika Vecchiattini ha detto...

Eleonora, Ninù e Marzipan complimenti, vi siete aggiudicate la fialetta-prova! Mandatemi i vostri dati, che ve le invio al più presto. E non dimenticate di tornare a raccontarci le vostre sensazioni al riguardo, ok? :-)
Giovanna, cara, ho in serbo altre sorprese profumate a breve, quindi... riprova la prossima volta

ps: la definizione "trovo che il profumo mi assomigli e scopra di me quello che non sanno gli altri" è veramente bella!

Marika Vecchiattini ha detto...

Sono in attesa degli indirizzi!

Ninu' ha detto...

Grazie che bello! non vedo l'ora di provarlo e condividere con voi le mie sensazioni olfattive :)

marzipan_28 ha detto...

Ti ringrazio molto, ho provveduto.