8 luglio 2015

Samantha Cristoforetti e il mondo degli odori

Samantha Cristoforetti (sì, proprio #astrosamantha, l'astronauta) ha parlato di odore ben due volte durante la sua missione sulla Iss, e che mi risulti, nessun partecipante a missioni extra terrestri ne aveva mai parlato prima.
La prima volta si è trattato più di uno scherzo che di un'annotazione seria ("Lo spazio puzza di bruciato") e la potete leggere qui  mentre la seconda volta, in maniera più seria, appena scesa dalla navetta, ha detto "La terra ha un profumo" (lo potete trovare qui).  
La seconda affermazione è quella che mi colpisce e mi fa riflettere. Cosa darei per farmelo descrivere, quell'odore! 

4 commenti:

AlmaCattleya ha detto...

L'immagine di Samantha che annusa un fiore mi dà una tenerezza incredibile.
Sembra che il suo viso sia quello di una bambina.

rob ha detto...

Non è possibile che sia l'odore degli alberi, dell'erba, dei fiori? Quanto di più banale ci sia, ma è comunque l'insieme di cose che ci dice che siamo "a casa"... e ci dice anche quanto l'olfatto, il senso meno considerato in assoluto, sia invece fondamentale per il nostro equilibrio...

Marika Vecchiattini ha detto...

Rob, ci ho pensato anche io, però… avrebbe riconosciuto l'odore della terra (con la t minuscola), dei fiori, degli alberi, ecc. Se ha parlato di un odore della Terra, si vede che dev'essere qualcosa di cui non è mai stata cosciente prima, o che non ha mai sentito…
AlmaCattleya, anche a me fa una tenerezza incredibile!

rob ha detto...

Ho traslocato da pochissimo, e sono tornato nella casa vecchia, da cui mancavo da un paio di giorni, per recuperare delle cose. Quando sono entrato ho sentito subito un odore particolare, che in qualche modo mi era familiare. Ho poi capito che era l'odore della mia vecchia casa, che non sentivo da anni perché il mio naso si era settato su di esso e non ci prestava più attenzione.
Allo stesso modo, la casa nuova aveva un odore particolare le prime volte che ci entravo... e ora comincio a non sentirlo più.
Non potrebbe essere che anche a Samantha sia successo qualcosa di simile?