10 dicembre 2007

Due paroline a Babbo Natale /2


Chi si è comportato molto bene o da vero Angelo, ha diritto di chiedere a Babbo Natale qualcosina in più: lustratevi gli occhi con quello che ho trovato guardando in giro su vari siti, prendete carta e penna e… via con la lista!

Bond n.9 ha pensato sia ai molto Buoni che ai veri Angeli: per i primi ha creato la scatola dei BonBon, con 18 piccoli flaconi spray con le fragranze della linea, arrotolati nella stagnola colorata come caramelline di zucchero, a 250 dollari (170 euro).
Per i veri Angeli invece ha creato il “Double Decker” una scatola doppia che racchiude 12 flaconi da 50 ml: West Side, Hamptons, Bryant Park, The Scent of Peace, Chinatown Fire Island, Bleecker Street, Little Italy, Chelsea Flowers, Wall Street, Nuits de Noho, and Coney Island a 1600 dollari (1100 Euro). E qui, mi sa che Adjiumi ha già deciso cosa scriverà nella sua letterina...
Invece, Shalimar Black Mystery è un’edizione limitata di Shalimar: qui il vero mistero, per me, risiede nel fatto che non si capisce da nessuna parte se il succo sia quella roba nuova che mettono nelle bottiglie da qualche anno in qua o se -per caso, magari, sarebbe bellissimo…- sia la versione originale. La forma del flacone è quella classica, ma in un elegante, conturbante, misteriosissimo cristallo nero. A 350 dollari (240 Euro) il 30 ml. Purtroppo io ho già un totale di 6-7 flaconi (edp, edt, colonia, formato grande, piccolo, tester, ricarica...), e quindi chiederne un altro soltanto perchè è un'edizione tutta nera, beh mi sa che è fuori discussione (sigh!).

Invece, essendo un'ambra-addicted, mi sono piaciute molto le boule in terracotta dell’Artisan Parfumeur: realizzate in terracotta decorata, ogni boule è diversa dall’altra, e i formati sono quattro: small (60 euro circa), medium (90 euro circa), large (125,Euro), extra large (230 euro). Così è più facile, per Babbo Natale, commisurare il regalo al livello di bontà raggiunto durante l'anno.

Le ho provate la settimana scorsa e penso che le due fragranze appena uscite da Comme des Garcon valgano da sole lo sofrzo di comportarsi da veri angioletti per un anno intero: Luxe Champaca (170 euro ) e Luxe Patchouli (190). Mi sono piaciute molto, magari non ci spenderei un gruzzolo simile (che mi basterebbe per comprarmi due o tre fragranze della mia wishlist) ma se me le portasse Babbo Natale (e non me le porterà di certo) sarebbe certo un regalo fantastico.


Altro regalo che probabilmente non comprerei per me stessa, ma che magari mi piacerebbe regale (e qui mi immedesimo in Babbo Natale) sono le candele Profumate di Acqua di Parma. Oggetti di design già quando sono intatte, secondo me quando sono “vissute”, sono ancora più belle. Fatte a mano con una lavorazione di 18 ore, bruciano per r circa 80 ore. Costano 95 euro l'una. Quella nera è all'ambra (:-)).
E voi? Cosa chiederete a Babbo Natale?
E invece, in qualità di Babbo Natale, cosa regalerete?

8 commenti:

ADJIUMI ha detto...

Mi viene da piangere ueee ueeeeeee
Ma io li ho praticamente tutti quei bond....uffffa!!!
Magari riesco a farmi cambiare le combinazioni dei profumi..zi zi io ci provo!!!

Però potrei farmi anche qualche candelina e pure qualche profumo per l'ambiente!!!

Diakranis ha detto...

avevo scritto una risposta fantastica.. ma poi il pc si è inchiodato... :-(

io mi sono regalata:
eau de noho di bond no.9... non potevo non sfruttare il mio amicoche tornava a casa dall'america.. era quasi dovuto... me lo sono presa a 135 euro... quindi direi che ho fatto un super affare... e credo anche che me ne farò portare un altro.. (sono insaziabile, ho scoperto di adorare i bond sopra ogni altra cosa...)

amerei tanto avere il cofanetto da 12 profumi... ma non sono stata un angelo e comunque nessuno me lo regalerebbe.. quindi credo che inizierò a risparmiare per il prossimo natale, sempre che lo tengano... :-)

a questo proposito da Babbo Natale voglio un bel salvadanaio (no le pacchianate per favore), magari di design, abbastanza grosso, perchè voglio aprirlo una volta all'anno minimo..

regalo? cosa regalo??

in generale ho regalato prodotti cosmetici eco-bio..
al mio ragazzo volevo aggiungere un profumo, ma credo che poi lo sceglierei più per me che per lui.. lo farei scegliere a lui, ma lui dice che queste cose non lo interessano, che non saprebbe apprezzarle.. ma non è vero, perchè sa riconoscere i profumi che indosso, sa se per esempio ho fatto un esperimento mettendone due e sa riconoscere quali ho usato (è bellissimo perchè non sa i nomi, allora mi indica la boccetta ahahah).. quindi un buon naso ce l'ha... alle volte me li ha pure fregati.. ma tant'è.. non voglio costringerlo..

quindi sono rimasta senza idee... potete aiutarmi?
la sciarpa gliela sta facendo mia mamma a maglia, la cintura non gli serve, la cuffia già ce l'ha... e io cosa gli faccio??
se non ho idee migliori gli prendo dei bei completi intimi che lui non ne ha di decenti...

mamma che monologo... scusa!!!!!

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Adjiumi, ma Babbo Natale con te rischia la crisi d'identità...
potresti regalargli qualcosa TU!
Diakranis, che meraviglia il tuo fidanzato che impara i tuoi profumi! Cosa gli piace fare? Se va in palestra, o arrampica, corre, colleziona fumetti ecc, perchè non gli regali qulacosa che riguardi le sue passioni?

Diakranis ha detto...

l'unica cosa che lo fa andare fuori di testa è la sua ducati 999....

non ho i soldi per regalargli le cose che vorrebbe... purtroppo.. :-(

l'unica cosa che vorrebbe (me lo disse tempo fa) sono dei bei boxer/slip.. perchè non na ha davvero che non siano da supermercato e una volta che gli ho regalato uno slip di intimissimi lo mette sempre perchè gli piace di più... però boh.. mi fa un pò triste mettergli dell'intimo così... dovrei almeno presentarlo bene.. e io non sono capace di fare i pacchetti...

Sere ha detto...

Ciao. Mi chiamo Serena. Oggi ho fatto l'acquisto dell'anno. teinte de neige di Villoresi. Curiosando qua e la ho notato che sei tra le più informate. Vorrei chiederti quindiuna consulenza: vorrei acquistare un profumo per il mio maritino. Lo vorrei di classe. A lui piaciono le essenze agrumate e fresche. Cosa compro???? Grazie

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Ciao Sere, e ben arrivata tra noi! Per me tra gli agrumati spiccano tre fragranze: Castile di Penhaligon's, Eau de Fleurs de Cedrat e Eau de Guerlain (entrambi di Guerlain). Castile è agrumato su un versante dolce di neroli. Per dolce non intendo nè femminile nè "alimentare"; voglio dire che è per chi non ha bisogno di ruvidezza. Nobilmente gentile, ecco. Una delle 2-3 fragranze che veramente mi piacciono di questa linea. Eau de Fleurs de Cedrat è agrumato senza compromessi, frizzante e acidulo, ti fa venire l'acquolina senza farti pensare al cibo. E' pura luce. Raffinato in maniera estrema, se ne dovessi scegliere uno solo, probabilmente sceglierei questo. Eau de Guerlain è un mio vechio amore, agrumato con un tocco di verbena che lo rende elegantissimo, lascia dietro di sè un sorriso e una scia di "io sono così, se vi piace bene, sennò bene lo stesso". Poi ci sono tutte le possibili e immaginabili colonie: da quella che Chanel ha inserito nei suoi 6 Exclusifs (se hai una boutique Chanel nelle vicinanze vai e annusa, vedrai che vale la pena), alla classica Acqua di Parma fresca ed elegante, che io letteralmente adoro (vedi il mio post, di settembre, mi pare) passando per l'Eau d'Orange Verte di Hermes.
Qualcun altro vuole aiutare Sere?
In ogni caso, poi facci sapere cos'hai scelto, e se hai trovato qualcosa di ancora meglio condividilo con noi ok?

Sere ha detto...

Grazie 1000 per l'accoglienza. Eau d'orange verte d'hermes l'abbiamo già provato. Effettiamente è piaciuto molto...Penso per lui a qualcosa di unico. Perchè lui è moooolto singolare. Forse quello che gli si avvicina più è proprio eau de Guerlain. che vao subito a cercare. Domandone di capodanno (che noi passeremo in casa per via dell'influenza):è vero che per sentire davvero le note di un profumo, e poterlo comparare con qualche altro, se ne possono annusare al massimo 2 o 3 alla volta????? Grazie ancora. Buon anno.

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Beh diciamo che di polsi ne abbiamo solo due, se ci aggiungi l'incavo del braccio arriviamo fino a 4! In genere io faccio così: spruzzo su mouillette (le striscette di carta assorbente) fino a 6-7 fragranze diverse, e ci scrivo sopra il nome della fragranza mano a mano che le sento. Poi faccio un giro, ogni tanto me le annuso, entro mezz'ora mi faccio un'idea di quelle che mi piacciono. Poi torno indietro e mi spruzzo sui polsi o nell'incavo del braccio quelle che ho scelto e che voglio sentire bene (in genere non sono mai più di un paio). Me le annuso ogni tanto, cerco di capire come si evolvono e vedo se ce n'è una che non riesco a smettere di annusare. Gli agrumati, essendo costituiti principalmente da note di testa non hanno molta durata nè si evolvono molto, e quindi non c'è bisogno di lunghe valutazioni: quello che esce nei primi minuti, più o meno è quello che sarà presente per tutta la durata della fragranza. Auguri per l'influenza!