13 marzo 2018

All'Istituto Italiano di Cultura di Madrid

Laura Pugno (scrittrice, poetessa, ma soprattutto Direttrice dell'Istituto Italiano di Cultura di Madrid) mi aveva contattata in gennaio perchè, appassionata di profumeria artistica, desiderava far conoscere ad un gruppo di persone la cultura italiana nell'ambito dei profumi. 
Tra le varie possibilità che le ho proposto, ha scelto di far giocare i suoi ospiti con un Atelier di composizione dal tema "Il Profumo Italiano". 

Con i quindici partecipanti all'Atelier (tra cui alcuni allievi dei corsi di italiano, giornaliste beauty e il proprietario della catena "Le Secret du Marais") abbiamo quindi esplorato il concetto di Profumo Italiano. 
Italiano sia per le note usate nella composizione (agrumi, note fiorite e agresti), sia per lo stile che lo contraddistingue: quelle italiane spesso sono fragranze aperte, solari, sfaccettate, comunicative, di un'eleganza ricercata ma non ostentata.
I partecipanti hanno ricevuto la scheda di progettazione della fragranza e, armati di boccette e pipette hanno potuto concretizzare una loro idea personale, usando le materie prime approfondite nella prima parte dell'incontro. 

Ora tutte le creazioni riposano al buio, chiuse in qualche armadietto, in attesa che i sentori si amalgamino bene tra di loro. Tra qualche giorno verranno indossate... e io non vedo l'ora di ascoltare i feedback!


Ringrazio ancora Laura, Carla e Beatriz per questo splendido incontro, sappiate che mi sono divertita un sacco insieme a voi!

Sito dell'IIC di Madrid
Pagina Facebook

Nessun commento: