20 aprile 2008

Sushi Imperiale (BOIS 1920)


A me la linea BOIS (BOttega Italiana dello Spigo) 1920 piace molto. Li ho testati tutti, ne scriverò ancora, ma volevo iniziare da Sushi Imperiale perchè è il mio preferito della linea.
Freschissimo, agrodolce, con una ruvidezza aromatica che mi riporta in mente le alghe nori.

Apre con agrumi ancora molto acerbi, pepe e noce moscata. Sento una nota metallica di colore verde, un pò come come spremere il succo di un lime su una lastra di alluminio; questa nota dura per i primi 15 minuti e poi scompare, ma è sufficiente per donare un bel carattere deciso ed originale a tutta l'apertura.
Verso la maturazione la fragranza diventa meno agra e leggermente più dolce, ed escono delle note boscose con un che di affumicato (cedro, sandalo e vetiver?) che la scaldano un poco.

Sebbene mi faccia venire l’acquolina in bocca non mi ricorda nulla di specifico da mangiare; secondo me la salivazione è un riflesso del sistema nervoso all'impressione di “salato”, più che un’associazione alimentare vera e propria.

Io questo Sushi Imperiale me lo aspettavo proprio così: raffinato e cristallino, armonioso come quei piatti preparati dagli chef giapponesi, piccole meraviglie compositive di forme e colori armoniosamente posizionati, che deliziano gli occhi ancor prima che il palato. E che sono leggerissime, delicate eppure difficili da dimenticare.

Molto originale, vagamente eccentrico eppure portabilissimo sia da uomini che da donne. L’ho indossato più volte, lo trovo stimolante.

11 commenti:

ADJIUMI ha detto...

Devo dirlo che concordo con te...o faccia a meno, visto che ormai lo sanno tutti???

Io per ora ne ho 3, pure il vetiver è buonissimo, mi piace tutta la linea.
Come succede a te, anche io non ci trovo nulla di "ciboso" in questo profumo...però provoca qualcosa alla saliva, una sensazione di incrostato, di fondale marino con dei sassi incrostati e del sale...pare proprio di sentire il profumo della pelle del crostaceo che hai messo nella foto!!

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Caro amico, hai capito perfettamente l'associazione che mi è venuta spontanea tra profumo e crostaceo!

ps
le nostre similitudini non mi stupiscono più... ma è sempre bello notarle!

Lisa Judith ha detto...

Ciao Bergamotte!
complimenti per il blog!
volevo approfittarne per proporre a chiunque sia interessato un acquisto/scambio... si tratta di Parfumerie Generale, nr 16 (fico verde, tuberosa, note salate, muschio...un sogno mediterraneo).
100 ml nuovi. Se ti può interessare, sono a tua disposizone. Ah! mi trovo a Milano.
Grazie e complimenti ancora
Lisa

Diakranis ha detto...

ma sai che quando scrissi la recensione anche io notai che da qualche parte doveva esserci del sale?? (per leggere la mia recensione completa sai dove andare.. ;-) )
so che non mi era piaciuto molto questo profumo.. ma non ricordo com'era... mi sa che devo proprio riprovarlo... :-)

Anonimo ha detto...

Ero gia incuriosito dal nome molto originale, cosa strana per BOIS che finora aveva nomi abbastanza "officinali" e tradizionali. Ora però, dopo la tua descrizione devo assolutamente provarlo. Se ben orchestrati, mi piacciono molto i profumi dalle note salate, che di solito nascono dal contrasto tra note agrumate molto secche (limone/pompelmo/lime...) con il pepe pungente: questo connubio ben noto ed amato da celebri nasi quali Ellena che lo ha usato a profusione, se non bilanciato da una buona base rischia di essere acre e poco piacevole, ma mi pare di capire che qui ci hanno saputo fare ;)
Se ti piacciono le note salate cara bergamotto, ti piacerà sicuramente l'eau des Merveilles di Hermès che è uno dei miei preferiti che usa questo retrogusto salato a meraviglia appunto. :)
Magnifiscent

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Magnifiscent, ciao!
L'Eau des Merveilles -col suo rigore speziato/boscoso del tutto privo di fiori- è davvero notevole. Però mentre mi piace annusarlo sulle altre persone, non riesco a portarlo su di me. Mi fa sentire "indossata" da lui. In Sushi Imperiale la nota salata è molto diversa, meno saponosa e chic.
Non so spiegare meglio, ma quando lo incontrerai, non dimenticarti di farmi sapere che ne pensi, ok?
Ciao!

Anonimo ha detto...

Cara BeB,
come promesso, appena di ritorno dalla mia smiffata del weekend, eccoti le mie impressioni su sushi imperiale. E il motto per questo profumo è... (rullo di tamburi)...
"La strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni"
Infatti l'apertura di questo profumo è spettacolare, ariosa, "salmastra ed arsa", davvero notevole, tanto che poi forse ci si crea delle aspettative così alte su come evolverà questo incanto che, quando cambia questo registro iniziale e si apre sul fondo di zenzero e vaniglia burbon, questo pare scontato e forse un po facilone, quasi ammiccante per renderlo a tutti i costi comunque appetibile e rassicurante (a tratti mi ricordava il fondo di Opium pour homme senza il balsamo di Tolù). Appunto buone le intenzioni, non ottimo lo svolgimento a mio avviso.
Invece di salino e molto interessante ho provato Tirrenico, dei profumi del forte e ti dirò... :) magari me lo regalo per le vacanze al mare :)
Se lo conosci o ti capita di provarlo fammi sapere che ne pensi ;)

Magnifiscent

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Ciao Magnifiscent, bella, bellissima recensione hai fatto! Di Tirrenico ho una fialetta, visto che me lo consigli sarà il prossimo che proverò! Anzi ora quasi quasi vado su e lo metto. Grazie!

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Magnifiscent ho provato Tirrenico, sai? Purtroppo su di me esce solo il Calone. Una dose terrificante, per essere sincera. Mi spiace tanto, ma... evidentemente non sono fatta per lui. Peccato!

Anonimo ha detto...

Peccato si cara BeB,
sapessi su di me quante sfumature risaltano in questa tavolozza che definirei quasi gourmand marino: il sale, l'arancio amaro, gli aromi verdi, il finocchio, i frutti maturi hehe... Inutile dirlo, come al solito proviamo e proviamo ma è sempre la pelle che sceglie il profumo hehe e a distanza di anni anche lei cambia gusti, quindi non darti per vinta (io ho riprovato a distanza di anni profumi che proprio non andavano e li ho trovati interessanti) :D

Magnifiscent

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Hai ragione, lo tengo da parte per riprovarlo più avanti. :-)