17 novembre 2007

Profumi al freddo


Più o meno sempre, a questo punto dell’anno, il vento diventa freddo, ho bisogno che la temperatura dell’acqua della doccia sia più alta, e in casa inizio ad indossare calzettoni di lana. Allora anche le fragranze sulla mia mensola cambiano posizione. Adesso davanti ci sono (in nessun ordine particolare):
Ambre Precieux MPG
Imperial Opoponax (Les Nereides)
Fumerie Turque di Serge Lutens/Chris Sheldrake
Musc, Bruno Acampora
Habanita, Molinard
Tiarè St. Barth
Baghari di R. Piguet
L’Eau d’Hiver (F. Malle)
Black Orchid (Tom Ford)
Samsara di Guerlain
e in seconda fila tutti gli altri.

L’Ambra di MPG e l’Opoponax delle Nereides sono quanto di meglio si può trovare per scaldarsi il sangue: l’ambra ha un carattere più deciso e l’opoponax è una carezza con un guanto di seta, mentre Fumerie Turque mi porta il sole dentro, mi fa sorridere. Habanita mi trasporta all’Avana, in una notte silenziosa, tra odori di sigaro e piantagioni di spezie che mandano zaffate profumate sotto il mio balcone.
Baghari mi ricopre la pelle di morbide piume di struzzo, e Black Orchid mi scalda con un sontuoso mantello di velluto viola. Usare il tiarè d’inverno è un invito alla gioia, quello di St. Barth è straordinario, dura tutto il giorno, trasferisce i pensieri su una spiaggia bianca a riposarsi nel silenzio. Il Muschio di Acampora riporta al qui e ora, alla necessità di lasciar libero il felino che è in noi. Recentemente ho comprato su un sito l’estratto, versione vintage, di Samsara (Guerlain). Opulento e narcotico, essendo così caldo e intenso è proprio ora che si può gustare al meglio. L’Eau d’Hiver è la mia ultima scoperta, confortante e dolce, una coccola che mi aiuta a restare serena e positiva anche in questa parte dell’anno (che io non amo particolarmente).


E i vostri?


Foto: "Rickshaw under the rain" di Fan Ho, http://www.modernbook.com/

14 commenti:

Blue rhythm ha detto...

Ciao! non c'entra niente con questo post ma ho letto in qualche post precedente che ci sono dei siti ai quali è possibile richiedere dei campioncini di profumo. mi puoi suggerire qualche sito?

sto cercando Black Orchid di Tom Ford ma non riesco a trovarlo!
Non l'ho trovato nemmeno all'aeroporto di Londra (Luton però che è minuscolo).
Hai scritto anche che è molto costoso giusto?!

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Ciao Blue Rhythm e benvenuta!
Black Orchid è costosissimo nella versione estratto (sui 400 euro), che probabilmente è la concentrazione migliore per assaporarlo. L'eau de parfum però, è comunque ottima: persistente, profonda, in questo caso, per me è un'alternativa validissima all'estratto. E costa molto meno.
Io ho trovato a Roma il 30ml e l'ho pagato intorno ai 60 euro. Se non sei di Roma, puoi vedere la profumeria Vittoria (vende online) che ha formati diversi. Sui soliti siti americani Luckyscent, Perfume Bay ecc, non l'ho trovato, e nemmeno dagli amici tedeschi di Aus Liebe zum Duft. L'avevo però trovato su ebay: vendono a pochi euro le fialette-campione.
Fammi sapere se lo trovi e cosa ne pensi!

halexy ha detto...

Come sono d'accordo sui calzzettoni di lana!Ogni volta che scrivi qualcosa di tuo o delle tue abitudini o gusti mi chiedo:ma è possibile che siamo talmente simili!??
E ti dico la verità la stagione fredda è quella che amo di meno,inoltre anche riguardo al cambiamento dei profumi..sembra assurdo, ma vero anche io ho"in prima fila" le fragranze che hai elencato,ti dico esattamente quali:
Imperial Opoponax,Black Orchid e Tiarè di St.Barth.Fin qui tutto identico è vero il tiarè d'inverno mi riporta al calore del sole,per il resto dei profumi Musc Ravageur,Femminitè du Bois,Cedrè.
Stavo pensando a qualche altro profumo che scaldi l'inverno...me ne puoi suggerire qualcuno?Non ho dubbi sul tuo "naso"!!
Un bacio!

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Halexy, tesoro, come sono contenta ogni volta che scopro similitudini tra i nostri gusti ed abitudini!
Se dovessi pensare a qualche altro nome oltre a quelli del post ti direi Douceur de Vanille delle Nereides (la vaniglia più calda e tenera -assolutamente non alimentare- che c'è! Provala!), Must di Cartier (lo so che non è certo un capolavoro e molti lo criticano perchè è eccessivo ma... se vuoi scaldarti, qui ci siamo. Dopo i primi 10 minuti un pò troppo "fumosi" diventa morbidissimo e mi piace così tanto...) e poi per a notte di Natale Nuit de Noel di Caron!!! Occhio però che non è una fragranza da tutti i giorni; richiede -come Parfum Sacrè e altri di Caron- una certa presenza, un'intenzione. I Caron non sono profumi che si possono indossare così come niente fosse... sono profumi dell'anima... lo conosci già Nuit de Noel?

Diakranis ha detto...

per l'inverno utilizzo :
narciso rodriguez for her
piment brulant l'artisan parfumeur
...per il momento di invernali ho solo questi... però piment brulant è sufficiente... è talmente buono...

è come se annusi della cioccolata fondente, dove senti quell'odore di cacao, ma non dolce, amaro... poi con del peperoncino...
ti assicuro non è alimentare come profumo, ma è così coccolone...

Blue rhythm ha detto...

Ciao e grazie per i consigli.
Ho guardato un po' su internet per Black Orchid.
Non ho mai comprato su ebay e i migliori prodotti che ho trovato si trovano negli Stati Uniti, quindi calcolando il costo di spedizione e che sono usati, credo comprerò online dalla profumeria Vittoria.
kiss!

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Diakranis, sai che Piment Brulant è una delle fragranze dell'Artisan che non conosco proprio?
Farò una prova: da come la descrivi sembrerebbe dare il meglio di sè proprio in inverno!

Blue Rhythm, sono contenta che alla fine tu abbia trovato chi ti procurerà Black Orchid!
Io trovo che sia un tormento e insieme un piacere, quando una fragranza ci cattura e non se ne va più dalla testa... allora vorremmo poterla avere a portata di mano, indossarla, anusarla quando vogliamo... siamo come "costretti" a cercarla in giro (a volte letteralmente per mari e per monti) e finchè non la troviamo non ci calmiamo...
Per fortuna che esiste una rete di persone (pazze)innamorate come noi di qualcosa di etereo e inafferrabile, eppure potente come pochissime altre cose al mondo.
La rete ormai è solida anche qui in Italia: evviva la rete!

ADJIUMI ha detto...

Io uso tutto....evito i limonati, i fruttatini...però dipende, ieri ho messo the scent of peace di bond....e sabato scorso un mio caro amico, aveva il mora e muschi dell'artisan...e non gli stava affatto male!!!

bmwsport84 ha detto...

Tiarè di St.Barth E' DA UOMO O DA DONNA?
DOVE POSSO TROVARLO NEGOZI FISICI O INTERNET?
FORMATI?
PIRAMIDE OLFATTIVA?
GRAZIE.

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Ciao bmwsport84 e bentrovato anche qui. Guarda che la distinzione maschili/femminili è una trovata del marketing: storicamente gli uomini e le donne hanno usato profumi simili: Napoleone sapeva di violette, e questo non lo rendeva certo meno virile! E' da qualche decennio che il marketing ha deciso che certe cose vanno bene per le donne e non per gli uomini, e viceversa. Ma quandos pruzzi la scatola e la scritta "pour femme" non ti segue mica! Io penso che potresti tranquillamente spruzzare e poi GODERTI la fragranza, qualunque sia e vedere come ti fa sentire. Lo fanno in tanti (uomini e donne, senza nessunissima distinzione). Prova, prova e vedrai quante meravigliose sorprese. Tiarè di St. Barth si trova anche in Italia: ci sono profumerie di nicchia nella tua città? Se mi dici di dove sei ti aiuto a cercarne una vicina. Altirmenti c'è l'acquisto via web, ma la cosa migliore è senz'altro quella di provarlo, perchè è molto particolare e intenso.
Io ho il 50 ml e ho sempre visto solo quello. E' oleoso, quindi ne basta poco poco e dura tutto il giorno. C'è anche la crema corpo, che però non ho provato. Allora fammi sapere!

Blue rhythm ha detto...

Ciao! eccomi di nuovo dopo un po' di tempo...
volevo chiederti, tu hai provato qualche fragranza della collezione Private Blend di Tom Ford? Ho un po' la fissa per Tom! queste sono fragranze unisex ma in fondo i profumi sono sempre unisex proprio come dici tu...
ne consigli o sei "attratta" da qualcuna in particolare?
se avevi già citato qualche fragranza scusami ma non l'avevo notato. :)
a presto

Bergamotto e Benzoino ha detto...

Ciao Blue rhythm, no, oltre a Black Orchid non sono ancora riuscita a provare altro. Però mi piacerebbe molto, immagino profumazioni intense e profonde. Mi piacerebbe scoprire soprattutto l'ambra... E tu, ne conosci già qualcuna?

Blue rhythm ha detto...

No neanch'io ma ho intenzione di mettermi a cercare e provarne qualcuna...

Giada GF ha detto...

Ciao,io sono di Prato, sai se esiste anche qui una profumeria di nicchia?
Grazie